Come eliminare le talpe dall’orto: i migliori consigli

Chi cura un orto sa bene che bisogna proteggerlo da diverse minacce e le talpe sono tra queste: ecco perché si parla spesso di come eliminare le talpe dall’orto. In questo approfondimento vediamo come risolvere il problema e prima ancora capiamo come riconoscere la presenza delle talpe nel proprio orto.

Come riconoscere la presenza delle talpe?

Prima di tutto bisogna capire come riconoscere la presenza delle talpe nell’orto. Questo perché è inutile prendere dei provvedimenti specifici se non si è certi dell’esistenza del problema, onde evitare di sprecare tempo e denaro.

Il metodo più accurato per capire se ci sono davvero delle talpe nell’orto è andare a caccia delle gallerie delle talpe. Queste sono considerate il segno specifico della loro presenza, un segno che deve far correre ai ripari per proteggere l’orto e la sua produzione.

Talvolta però non è semplice individuare le gallerie, perché queste sono scavate in profondità e non sono visibili ovunque. Per ovviare a questa difficoltà si può andare alla ricerca di un altro segno, ovvero dei mucchietti di terra. Anche questi sono considerati un segno specifico della presenza delle talpe, perché i mucchietti rappresentano l’uscita delle gallerie: in prossimità del mucchietto troveremo dunque in profondità la galleria scavata dalle talpe.

Come eliminare le talpe dall’orto

Capito come individuare la presenza di questi animali nell’orto, bisogna vedere come eliminare le talpe dall’orto. Ci sono diversi metodi che si possono mettere in atto per risolvere il problema, i quali differiscono sia per l’uso o meno di sostanze nocive, sia per il budget richiesto.

Molti scelgono di usare il metodo dell’uccisione, che consiste nel posizionare nell’orto delle sostanze tossiche per le talpe. Queste, convinte che si tratti di cibo, mangiano il prodotto ed ingeriscono il veleno presente al suo interno. E’ importante posizionare l’esca nella giusta posizione: si consiglia di riporla o in prossimità di una galleria – ad esempio, vicino ad un mucchietto di terra – oppure in una zona dell’orto che in passato è stata colpita dalle talpe e che potrebbe essere di nuovo colpita dalle stesse.

Se non si vogliono uccidere le talpe, si può optare per un metodo alternativo per eliminare le talpe dall’orto. Ci sono in commercio delle specifiche trappole per talpe, nelle quali gli animali restano bloccati, senza però essere uccisi. In questo modo si possono poi allontanare gli animali dall’orto, per evitare che rovinino le piante.

Alcune delle trappole attirano le talpe con degli odori per loro piacevoli, altre invece sono delle trappole meccaniche, che si attivano quando gli animali passano nelle loro vicinanze. In entrambi i casi, le talpe resteranno solo bloccate al loro interno, così che possano essere allontanate.

Un altro ottimo rimedio sono i dissuasori elettronici per talpe. Si tratta di strumenti che si inseriscono nel terreno e che emettono delle onde sonore, le quali infastidiscono le talpe, evitando che esse si avvicinino. Un aspetto interessante dei dissuasori elettronici è che essi sono in grado di agire anche contro i serpenti e contro i topi.

Un altro fattore vantaggioso dei dissuasori è che funzionano ad energia solare. Questo consente di non doversi preoccupare di sostituire le batterie, perché saranno i raggi del sole a ricaricare la batteria e a far funzionare il dissuasore elettronico. A seconda del modello acquistato si avrà un campo d’azione più o meno ampio, dunque è utile valutare cosa acquistare a seconda dell’area di terreno che si intende proteggere dalle talpe.

Per ulteriori guide e consigli sulla gestione dell’orto invitiamo a leggere la nostra sezione orto e giardino, che raccoglie approfondimenti e guide utili per risolvere i problemi più diffusi e per soddisfare le curiosità più comuni.

Condividi articolo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Prezzo: EUR 699,90

  • Prezzo: EUR 899,90

    Da: EUR 1.249,00

  • ‹ ›

    Fonte: Come eliminare le talpe dall’orto: i migliori consigli

    Come eliminare le talpe dall’orto: i migliori consigli

    Post navigation


    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

    Close