Fotovoltaico per la casa: i vantaggi

Negli ultimi anni sempre più spesso abbiamo sentito parlare del sistema fotovoltaico e di tutti i vantaggi che questo può dare nel medio-lungo termine soprattutto dal punto di vista economico.

Mettere un impianto fotovoltaico è oggi un vantaggio per chi vuole risparmiare sulle bollette elettriche. Attraverso il consumo dell’energia autoprodotta, infatti, è possibile ridurre il prelievo dalla rete e con questo ridurre i costi in bolletta

Sono sempre più numerose, infatti, le famiglie che nell’ultimo decennio hanno deciso di affidarsi a questa importante innovazione che impatta favorevolmente non solo sulle nostre tasche ma anche sul rispetto e la salvaguardia dell’ambiente.

Secondo i dati e le stime ad oggi disponibili, negli ultimi anni il trend di crescita del fotovoltaico ha conosciuto un’impennata di tutto rispetto e per gli esperti questo boom non è destinato ad arrestarsi negli anni a venire. Per capire la diffusione di questa tecnologia in Italia, basti pensare che il fotovoltaico a Roma ha raggiunto il numero massimo di dispositivi installati in un solo anno. La capitale è insomma la capofila di questa scelta virtuosa presa non solo dalle imprese ma anche dai privati.

Gli esperti dello IEA (International Energy Agency) hanno stimato che fra soli 5 anni la produzione di energia elettrica da parte di fonti rinnovabili raggiungerà la cifra mastodontica di 8000 TeraWatt orari che, solo per avere un’idea di ciò che possano significare concretamente, corrispondono all’incirca al consumo di elettricità simultaneo di Cina, Germania ed India.

Ma quali sono realmente i vantaggi di questa scelta e perché potrebbe fare la differenza anche per la nostra casa? È presto detto. Dal punto di vista economico, negli ultimi anni il costo di installazione di un impianto fotovoltaico si è notevolmente ridotto, rendendo meno oneroso ad un numero crescente di famiglie sceglierlo per la propria abitazione a patto di avere a disposizione uno spazio sufficiente sul tetto o immediatamente vicino casa per i pannelli.

 Il risparmio sull’impianto, inoltre, non riguarda unicamente la sua installazione ma anche gli interventi di manutenzione ordinaria, ridottissimi se escludiamo la sostituzione dell’inverter. A dare un’ulteriore spinta in favore del fotovoltaico, hanno pensato negli ultimi anni le detrazioni fino al 50% sulla dichiarazione dei redditi previste per coloro che hanno scelto di intraprendere questa svolta green.

Sfruttare l’energia solare mediante un impianto fotovoltaico permette infine di ammortizzare nel medio periodo i costi legati all’installazione. L’autoconsumo che consegue dall’utilizzo di tale sistema, infatti, permette di ridurre, se non addirittura azzerare, la bolletta dell’energia elettrica tradizionale

Fotovoltaico per la casa: i vantaggi

Post navigation


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close