Mobilità sostenibile in mare: Perini Navi sposa il tema

Salvaguardare i mari e le coste, riducendo l’inquinamento che li riguarda, è una missione in linea con l’approccio green di Perini Navi, per una mobilità sostenibile in acqua.

La mobilità sostenibile interessa anche i mari e Perini Navi sta facendo la sua parte nella prospettiva della salvaguardia ambientale. Il noto cantiere nautico di Viareggio, attivo nella progettazione e produzione di yacht a vela e a motore, annuncia alcune sue iniziative green.

Queste le parole del vicepresidente Edoardo Tabacchi: “La sostenibilità ambientale è uno dei valori fondamentali di Perini Navi. Abbiamo sempre investito risorse significative nella ricerca di soluzioni tecnologiche volte a proteggere l’ecosistema marino“.

I nostri superyacht a vela e motore -continua l’abile imprenditore veneto – sono progettati e costruiti con un’enfasi sulla sostenibilità, combinata con tecnologia e innovazione. Un esempio giunge dai nuovi yacht attualmente in costruzione, tra cui l’Eco-tender da 25 metri appena lanciato e l’E-volution di 42 metri, entrambi dotati di un sofisticato sistema di propulsione ibrida, ideale per una navigazione silenziosa e rispettosa dell’ambiente“.

L’impegno in chiave ecologica di Perini Navi non riguarda solo l’approccio agli yacht orientato alla mobilità sostenibile in acqua, ma tocca anche altri aspetti di natura culturale. Il calendario delle iniziative, infatti, prevede la creazione di un reportage fotografico di immagini scattate dai capitani degli yacht Perini in tutto il mondo per fornire prove concrete dello stato di salute dei nostri Oceani e delle nostre coste.

Durante il Versilia Yachting Rendez-Vous (9-12 maggio), Perini Navi sponsorizzerà inoltre una petizione a sostegno della Charta Smeralda, un codice etico per condividere i principi e le azioni a tutela dei mari stilato per sensibilizzare l’opinione pubblica, gli operatori e tutti gli stakeholder, evidenziando il senso di urgenza nell’affrontare i problemi più pressanti degli ecosistemi marini e costieri.

Per l’8 giugno, data in cui si celebra la giornata mondiale degli Oceani, il cantiere toscano sta organizzando il Perini Navi Beach Cleaning Day a Viareggio, orientato alla sensibilizzazione e all’impegno in difesa delle nostre spiagge e della loro pulizia. Coerente con questa iniziativa è la scelta di Perini Navi di adottare una politica senza plastica, con l’utilizzo di soli materiali sostenibili e riciclabili.

Infine, come partner della One Ocean Foundation, Perini Navi parteciperà al progetto di ricerca “Tecnologia e innovazione per un’economia blu sostenibile” promosso dalla Fondazione e sviluppato in collaborazione con la SDA Bocconi School of Management – Sustainability Lab, McKinsey & Company e il Consiglio Nazionale delle Ricerche spagnolo.

Fonte: Mobilità sostenibile in mare: Perini Navi sposa il tema

Mobilità sostenibile in mare: Perini Navi sposa il tema

Post navigation


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close