SOS CAM 2.0, com’è andata la consultazione?

Si è conclusa il 30 aprile la fase di consultazione rivolta a tutti gli stakeholder del software per il green cleaning SOS CAM, che estenderà gli ambiti di applicazione dall’ospedaliero al civile, rotabile (treni) e stazioni. Hanno risposto al questionario 23 tra le Istituzioni, Imprese di pulizia, Progettisti, Produttori e Distributori coinvolti nella consultazione, di cui 8 sono andati oltre il questionario e hanno richiesto il documento da esaminare.

Il profilo degli stakeholder che hanno risposto al questionario

Il maggior numero di stakeholder che hanno risposto sono imprese di pulizia (31%) e produttori (30%), ma anche Istituzioni ed Enti Pubblici (22%).

Sanitario, civile, stazione, rotabile o tutti e 4?

L’ambito di maggior interesse per gli stakeholder è rappresentato dal Civile (91%), seguito da Rotabile (61%) e Stazione (57%). Interessante anche che oltre un terzo dei rispondenti esprime interesse per tutti e 4 gli ambiti di applicazione.

Perché la consultazione SOS CAM

Punto 3, che ha ideato e sviluppato SOS CAM e che ne detiene la proprietà, ha mutuato l’iniziativa della consultazione dalle procedure individuate dalla ISO 14024 per lo sviluppo dei marchi ambientali (art. 6.2 Fase di Consultazione) e l’ha strutturata in modo che attenga sia ai criteri generali di progetto, sia alle caratteristiche funzionali di prodotto.

SOS CAM è uno  strumento unico nel suo genere che supporta lo sviluppo strategico del mercato del cleaning in Italia in chiave ambientale favorendo la progettazione green di servizi di pulizia coerenti con i requisiti ambientali minimi e premianti previsti dai CAM GPP (Criteri Ambientali Minimi definiti per servizi di pulizia dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare). I principi di oggettività ed accessibilità sono al centro del progetto SOS CAM: per questo Punto 3 si impegna a condividere con trasparenza e proattività le basi del software al fine di garantire la massima accettabilità da parte del settore del cleaning e degli stakeholder in generale.

Coloro che sono interessati a conoscere le osservazioni pervenute nella fase di consultazione possono richiedere il report all’email [email protected]

Vuoi approfondimenti in merito? Vieni a trovarci al Pulire Verona

Per avere maggiori informazioni su SOS CAM 2.0 scrivi a [email protected] oppure vieni a trovarci alla fiera Pulire di Verona dal 21 al 23 maggio. Registrati subito gratuitamente

Fonte: SOS CAM 2.0, com’è andata la consultazione?

SOS CAM 2.0, com’è andata la consultazione?

Post navigation


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close